20 temi wordpress ecommerce

I 20+ migliori temi WordPress per WooCommerce del 2017

Blogging
tempo stimato di lettura: 5 minuti

La scelta di un tema è sempre una fase essenziale per qualsiasi sito web. Specialmente quando si tratta di realizzare un negozio online. Se per i temi di blogging è possibile reperire ottimo materiale a costo zero, quando si parla di eCommerce le scelte gratuite si riducono drasticamente.

Non è sempre possibile trovare gratis quello che si vuole con le caratteristiche avanzate che fanno ormai parte dei requisiti che gli acquirenti si aspettano di trovare quando visitano un negozio online.

Anche perché quello della vendita online è un argomento molto delicato. I potenziali acquirenti hanno bisogno di accedere al sito di vendita utilizzando tutti i mezzi a disposizione (desktop o mobile). E l’ottimizzazione per i dispositivi mobili è un tema essenziale quando si tratta di eCommerce, perché avere un sito non ottimizzato significa sempre perdere Clienti. E per chi gestisce un sito di vendita non è una opzione da porre sul tavolo.

Per questo il mio consiglio è quello di cercare temi professionali che consentano personalizzazioni elevate e elevate possibilità di variazioni. Così da poter costruire il tema a proprio piacere e renderlo perfettamente calzante con le proprie esigenze.

Riporto un elenco di temi che sono tra i più in voga del momento. Perché la popolarità in molti casi paga. Specialmente sul web.

Scrivere un Titolo perfetto

Come scrivere un Titolo perfetto che attiri l’attenzione di tutti

Blogging
tempo stimato di lettura: 4 minuti

Mai commettere l’errore di giudicare un Titolo dal suo Articolo verrebbe da dire. Parafrasando all’inverso il detto relativo al libro e alla sua copertina. Nell’epoca dei Social Media estesi in ogni ambito, il Titolo riveste un ruolo essenziale per la propagazione dei contenuti. Il Titolo nella stragrande maggioranza casi è l’unica parte che verrà letta di molti post. Il Titolo deve farsi strada da solo all’interno del caotico mondo di timeline zeppe di informazioni variegate e casuali. Scrivere un Titolo perfetto è l’unica possibilità che hai per riuscire quantomeno a provare a attirare l’attenzione. Anche fosse solo per pochi secondi. E per passare poi, nel giro di qualche attimo, dall’attenzione alla curiosità di voler leggere l’Articolo completo.

Di 100 persone che leggeranno il tuo Titolo, la percentuale di chi poi leggerà effettivamente il resto dell’Articolo potrebbe essere inferiore al 10/20%. Ma, in un certo senso, sono cifre attese.

Comparire all’interno di una timeline di chi ha oltre 100 follower o amici diventa un’impresa essere visibili. E chi è oggi che non ha almeno 100 follower? Per scrivere un titolo perfetto bisogna farsi largo in mezzo agli infiniti contenuti condivisi dagli altri.

Figuriamoci poi di essere interessanti al punto di stimolare una risposta verso la lettura. I Social sono un’enorme opportunità, ma per la legge dei grandi numeri, farsi spazio è sempre un’operazione che richiede attenzione. A partire dal Titolo, per l’appunto. O forse solo per mezzo del Titolo.

Come creare siti web impeccabili

8 Consigli Per Creare Siti Web Professionali Impeccabili

Blogging
tempo stimato di lettura: 3 minuti

Tra tutti gli strumenti disponibili in rete per rendere imponente la propria presenza, certamente il sito web è quello più importante. È vero, una solida presenza sui Social aiuta molto sia in termini personali che per le Imprese. Ma il sito internet è il fulcro attraverso cui deve ruotare tutto l’apparato web di riferimento. Il passo decisivo per passare al livello successivo è solo quello di creare siti web professionali impeccabili.
La rete è piena di consigli che riguardano la realizzazione di siti web, quale CSM utilizzare etc. In queste note cercherò di concentrare l’attenzione solo su aspetti meno tecnici.

La mia intenzione è quella di rivolgermi più verso la costruzione di una immagine, personale o aziendale che non altro.

Come scrivere articoli online

Scrivere Articoli Online: 12 Errori Frequenti Da Non Commettere

Blogging
tempo stimato di lettura: 6 minuti

La scrittura di un post appare essere una operazione abbastanza semplice. Almeno in apparenza. In fondo si tratta di mettere una parola accanto all’altra. Più o meno. La speranza è che alla fine la somma delle parole componga i paragrafi e la somma dei paragrafi produca l’articolo. Automaticamente e magicamente. Tutto sommato, scrivere articoli online non sembra essere così difficile!

Purtroppo non funziona in questo modo. Quando si decide di scrivere un articolo bisogna essere capaci di saper creare un piccolo universo. Un universo fatto di pianeti, sistemi solari galassie e quant’altro. Un post è un sistema articolato in ogni singolo elemento che lo compone deve essere collocato al posto giusto.

Sono in molti a credere che basti avere un computer e una linea internet per scrivere l’articolo della storia di internet. Non è così. Sono molte le raccomandazioni che bisogna tenere in mente quando si scrive un articolo.

Per fare la storia, poi, ci sarà tempo. Per tutti.

La sicurezza di Wordpress

8 misure essenziali per incrementare la sicurezza di WordPress

Blogging
tempo stimato di lettura: 6 minuti

La sicurezza sul web viene prima di ogni altra cosa. Ovviamente e sempre. Specialmente quando si tratta di adottare tutte quelle misure necessarie alla messa in sicurezza del sistema utilizzato per essere online. WordPress è uno dei sistemi maggiormente utilizzati per creare siti web. Per questo prestare attenzione alla sicurezza di WordPress è il passo essenziale per garantirsi una presenza duratura e costante sul web.

Ci sono dei metodi per mettere in sicurezza le varie parti di WordPress tramite modifiche al codice. Non mi occuperò di questo, perché richiede molta perizia e soprattutto di non sbagliare nulla. Un errore potrebbe compromettere anche irreparabilmente la stabilità dell’intero sito. E quindi rimando a altri articoli più tecnici per coloro che volessero approfondire l’aspetto.

Quello su cui vorrei maggiormente concentrare l’attenzione è più che altro relativo all’atteggiamento da adottare quando si parla di sicurezza. La sicurezza non è un termine che riguarda soltanto a alcuni, più esperti, e non è nelle necessità di molti. In realtà la sicurezza riguarda sempre tutti, specialmente coloro che sono meno esperti.

Cercare di incrementare la sicurezza di WordPress significa in massima parte fare proprio un determinato atteggiamento mentale. È sempre quello il punto: la sicurezza, in ogni ambito è principalmente una questione di forma mentis.